TRENI SCATOLA 

- PERUGINA  - UNICA -  DE COSTER - 

 

 

 

Due le funzioni di questi TRENI DI LATTA PUBBLICITARI delle ditte PERUGINA, DE COSTER ed UNICA risalenti agli anni '20 '30. La prima era quella di essere grandi modelli di treni, accattivanti giocattoli, per bambini esigenti. La seconda  era quella di essere scatole-contenitori per i prodotti della rispettiva ditta, quasi sempre cioccolatini. 

Per questioni squisitamente economiche, non avevano meccanismi. Persa la funzione contenitiva, il bambino che ne era il naturale destinatario, cominciava a svolgere il proprio ruolo creativo.  Immaginate quali peripezie avranno subito questi treni. Spesso attaccati per un filo ad una estremitÓ e trainati in corse di velocitÓ oltre ogni sostenibilitÓ strutturale.

Non era raro che il giocattolo restasse soltanto contemplativo, permettendo alla ditta di fissare maggiormente il messaggio di futuri acquisti, secondo criteri di marketing ancora attualissimi. 

 

NOTIZIE TECNICO-COLLEZIONISTICHE: Il primo treno (foto in alto a sinistra) Ŕ stato spesso attribuito, come fabbricazione, alla ditta METALGRAF;  in realtÓ diverso dalle due versioni immediatamente sotto riprodotte per ogni ordine di fattori: stampo, litografia, dimensioni e colori.

Le versioni  DE COSTER ed UNICA  (foto al centro ed in basso) sono infatti marcate MADE IN ITALY METALGRAF MILANO nella parte in basso a sinistra di ogni treno, sotto la scaletta.

Evidente la perfetta coincidenza dello stampo nei due ultimi modelli, molto diverso invece il primo.   Il primo dei tre non dovrebbe perci˛ appartenere alla stessa casa di fabbricazione a causa di queste non indifferenti diversitÓ.  Qui si azzarda una ipotesi, partendo dal confronto tra le due foto riportate sotto.  Scorrete pi¨ in basso l'immagine. Troverete il treno PERUGINA della prima immagine ed un treno della nota fabbrica CARDINI di Omegna. La somiglianza del rodiggio Ŕ molto pi¨ evidente che nei treni UNICA e  DE COSTER.

La foto del treno PERUGINA, molto pi¨ grande rispetto al CARDINI Ŕ stata rimpicciolita per meglio evidenziare le perfette proporzioni e somiglianze.

 Lascio a chi sfoglia queste pagine la possibilitÓ di darne la giusta attribuzione o di fare ulteriori congetture ...

 

SCRIVIMI